Fondo Rotativo per il Piccolo Credito per le imprese del Lazio

Fondo Rotativo per il Piccolo Credito per le imprese del Lazio

Il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito (FRPC) sostiene la concessione diretta di prestiti a imprese già costituite da almeno 36 mesi. Fornisce una tempestiva risposta alle MPMI con esigenze finanziarie di minore importo, minimizzando i costi, i tempi, la complessità del processo di istruttoria e di erogazione. Il FRPC contribuisce a rafforzare l’accesso al credito per le imprese della Regione Lazio, a sostenere i progetti imprenditoriali aderenti al progetto di rigenerazione economica del tessuto produttivo regionale, di riposizionamento dei sistemi produttivi regionali e di specifiche filiere.

Caratteristiche del Finanziamento

– da un minimo di 10.000 a un massimo di 50.000 euro;
– tasso zero;
– interessi zero;
– durata minima 12 mesi – massimo 60 mesi, comprensivi di un eventuale periodo di preammortamento di massimo 12 mesi per finanziamenti pari o superiori a 24 mesi;
– rimborso a rata mensile anticipata.

Beneficiari

Possono presentare domanda di agevolazione:
• Le Micro, le Piccole e Medie Imprese (MPMI);
• i Consorzi e le Reti di Imprese aventi soggettività giuridica;
• i liberi professionisti.

Requisiti

I soggetti beneficiari per richiedere il finanziamento al momento della presentazione della domanda devono:
– essere costituiti da almeno 36 mesi;
– essere in regola con il DURC;
– avere o intendere aprire, entro la data dell’erogazione del finanziamento agevolato, una sede operativa nel Lazio
o per i liberi professionisti il luogo di esercizio dell’attività nel Lazio;
– avere un’esposizione complessiva limitata ad euro 100.000,00 nei confronti del sistema bancario sui crediti per cassa a scadenza, rilevabile dalla Centrale dei Rischi Banca d’Italia.

Condividi con:
Top